10 Cose che non sai sul TNPEE

1. La sigla sta per Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva.

2. Si occupa di DISABILITÀ DELLO SVILUPPO (es. autismo, ritardo psicomotorio, iperattività..) in bambini da 0 a 18 anni.

3. La puoi chiamare anche neuropsicomotricista.

4. Si diversifica dallo “psicomotricista” per la sua formazione universitaria e per essere una FIGURA SANITARIA.

5. Interviene con una presa in carico GLOBALE sul bambino e con la sua FAMIGLIA.

6. Propone al bambino dei GIOCHI ad hoc per attivare i suoi processi di crescita.

7. Può utilizzare giochi che trova comunemente in commercio (es. chiodini, pongo, macchinine..) a che COSTRUISCE / ADATTA APPOSITAMENTE al bambino.

8. Dopo un iniziale periodo di valutazione si pone dei chiari OBBIETTIVI che con l’intervento riabilitativo cerca di proseguire in tempi prestabiliti.

9. Crede nel LAVORO DI SQUADRA con il medico neuropsichiatra e con le altre figure riabilitative ed educative (es. scuola)

10. Ha una STANZA MAGICA con un angolo morbido, un tavolino ad altezza bambino e un armadio pieno di sorprese.

Dottoressa A. Bocelli , Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva.

Centro Medico You

centroyou@baldacci.it

0587.734714

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti